Il progetto “Non aspettando Godot – laboratorio di narrazione e spettacolo teatrale sul vissuto di persone con malattie croniche intestinali” ha ricevuto il primo premio nella categoria Patient Support Program del concorso “Eccellenze dell’informazione scientifica e centralità del paziente”.

Il premio, patrocinato dalla Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, valorizza i progetti che generino reale beneficio per la salute dei cittadini e un decisivo progresso verso l’esperienza della centralità del paziente.

Il progetto, realizzato da Michele Palazzetti e Alessandro Neri per IPSE Istituto Psicologico Europeo, in collaborazione con AMICI Onlus e con AMICI Lazio, vedrà la sua conclusione tra febbraio e marzo 2019.

Con il contributo non condizionato di Takeda Italia

clicca qui

IL PROGETTO “NON ASPETTANDO GODOT”

2014 © Copyright - IPSE Istituto Psicologico Europeo PIVA: 12272630158

Foto di: 123RF