Che cos’è

Già un secolo fa la parola spritz indicava nel Triveneto un apertivo alcolico a base di vino frizzante e acqua. Uscita in epoca recente dai confini regionali, è entrata poi nel vocabolario di tutt’Italia grazie alla Campari e al lancio dell’Aperol Spritz. Noi la usiamo per indicare un talk show, che, proprio come un aperitivo, stimoli appetito, di conoscenza e consapevolezza di sé. Per il benessere personale e familiare. Ogni nostro spritz ha un tema, che si riferisce ad una criticità, piccola o grande, del vivere quotidiano. Con leggerezza e ironia l’argomento prescelto è fatto oggetto di conversazioni, brevi monologhi, letture, giochi con il pubblico, perché ogni partecipante sia emotivamente coinvolto e portato a vedere il suo punto di vista. L’obiettivo principale è questo: fare in modo che ciascuno di noi sottragga il proprio agire agli automatismi, alle assolutizzazioni, alle generalizzazioni e sorridendo si guardi, colga logiche diverse dalle sue.Per questo citiamo un invito di Marcello Marchesi: “Una sera, scambiamoci un sacco di idee sbagliate” E offriamo spunti per il cambiamento, “per vivere meglio assai”, ognuno come gli và. Chi a partire da questo vorrà approfondire la sua ricerca personale, potrà seguire le attività di gruppo strutturate dall’Istituto.

Dove

La base operativa degli spritz è a Roma. E’ nella Capitale che si svolge prevalentemente l’attività. Seguendo opportunità derivate da contatti con gruppi di privati, aziende, enti, la nostra equipe si sposta agevolmente, come abbiamo già fatto per raggiungere Milano, Palermo, Varese, Busto Arsizio, Viterbo… Contatti: roma@ipsesrl.com A scopo orientativo, riportiamo alcune presentazioni degli spritz già creati; elenco che continuamente si aggiorna:

photodune-2230626-nice-female-s
photodune-2230626-nice-female-s
photodune-2230626-nice-female-s
photodune-2230626-nice-female-s

News

Il progetto “Non aspettando Godot – laboratorio di narrazione e spettacolo teatrale sul vissuto di persone con malattie croniche intestinali” ha ricevuto il primo premio nella categoria Patient Support Program del concorso “Eccellenze dell’informazione scientifica e centralità del paziente”. Il premio, patrocinato dalla Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, valorizza i…

2014 © Copyright - IPSE Istituto Psicologico Europeo PIVA: 12272630158

Foto di: 123RF