Il counseling interviene nelle situazioni in cui le difficoltà di vita possono beneficiare di un aiuto professionale svolto con competenza, coerenza ed etica. Tutte le persone, nei diversi contesti di vita possono trovarsi a dover chiedere consulenze finalizzate al superamento di momenti di crisi, di difficoltà decisionali, di disorientamento rispetto i propri percorsi lavorativi e sociali. Alla base del modello di counseling ad indirizzo integrato vi è un atteggiamento orientato al problem solving ed allo sviluppo delle strategie di coping sia dell’operatore che dell’utente. Il costrutto teorico di riferimento di tale atteggiamento è sintetizzabile in quello di empowerment, ovvero di potenziamento delle prorie risorse individuali.

Il counselor deve quindi essere una persona in grado di rispettare le capacità ed esigenze dell’altro, di valorizzare le potenzialità di chiunque  si trovi ad aiutare indipendentemente dalla diversa posizione ideologica o culturale.

News

SCUOLA TRIENNALE DI FORMAZIONE IN COUNSELING INTEGRATO AD ORIENTAMENTO BIONOMICO AUTOGENO iscrizioni aperte – anno 2019  tel 0332.238726 email info@ipsesrl.com

cos’è l’autostima? come si crea? martedi oppure giovedì

2014 © Copyright - IPSE Istituto Psicologico Europeo PIVA: 12272630158

Foto di: 123RF